Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

constructionequipmentmag.it
Hyundai construction News

Il "Colosso blu" della canalizzazione: Neureiter schiera il suo escavatore gommato Hyundai 18 ton

La domanda di escavatori gommati nella classe 18 ton è forte per i lavori fognari, stradali e di demolizione.

Il Colosso blu della canalizzazione: Neureiter schiera il suo escavatore gommato Hyundai 18 ton
L’escavatore gommato Hyundai HW180 all’opera con la sostituzione della rete fognaria di 2 chilometri e mezzo in Minderoffingen. Compattamento di un fosso appena riempito con attrezzo vibratore.

Ubicata nel comune bavarese di Fremdingen, Neureiter GmbH è un’azienda con 60 dipendenti specializzata in opere soprasuolo e sottosuolo. Per la realizzazione delle reti fognarie, l’azienda utilizza un escavatore cingolato Hyundai HX235 LCR a raggio posteriore ridotto insieme a un escavatore gommato HW180 equipaggiato di braccio triplice, accoppiatore rapido OilQuick e stabilizzatori/dozer di supporto.

L'escavatore gommato blu è schierato dal maggio 2021 in un progetto su larga scala nel comune di Minderoffingen a sud di Dinkelsbühl per la ricostruzione della rete fognaria risalente agli anni '60 e il rifacimento degli allacciamenti delle unità immobiliari per una lunghezza totale di 2 chilometri e mezzo. I bandi di gara indetti per il progetto interessavano la sostituzione di attrezzature fognarie, tubazioni, collettori e punti di allacciamento. Inoltre, le condutture fognarie dovevano essere rimpiazzate da condutture di sezione maggiore. Tubi e pozzi sono prodotti in cemento armato e le condutture hanno generalmente un diametro di 300 mm e fino a 1.000 mm per la linea fognaria principale. Bisognava rifare anche gli allacciamenti di trentadue edifici.

Il completamento del progetto di realizzazione della rete fognaria e della nuova rete idrica è programmato per la fine del 2021. Il volume dell’ordine ammonta a un totale netto di EUR 1 milione. Fondata negli anni '90 del secolo scorso, la Neureiter è una società di costruzioni a conduzione familiare. L'azienda che ora è giunta alla sesta generazione realizza opere soprasuolo e sottosuolo nonché lavori di intonacatura. Fra gli altri servizi offerti figurano la logistica di cantiere, la vendita di materiali da costruzione e la rigenerazione del terreno.

L’AD Xaver Neureiter è entrato in azienda nel 2009. Spiega che la sua azienda è specializzata nella realizzazione di reti fognarie comunali e che dal 2017 è impegnata al limite delle sue capacità con i rifacimenti di reti fognarie ordinati da committenti comunali.

L'azienda che guida insieme al padre e allo zio è operante in un raggio di 60 km intorno al loro quartier generale. L’ampia flotta aziendale include 11 escavatori, che partono dal mini-escavatore 1,8 ton e arrivano al cingolato 30 ton utilizzato nel lavoro di costruzione sotterraneo heavy-duty e di realizzazione di reti fognarie.


Il Colosso blu della canalizzazione: Neureiter schiera il suo escavatore gommato Hyundai 18 ton
Michael Scherzer (a sinistra), consulente della clientela alla Engelhardt Baumaschinen di Schopfloch, mantiene stretti contatti con il suo cliente Hyundai Xaver Neureiter.

A proposito di Hyundai, Xaver Neureiter fa notare che:
“Trovandosi in una posizione strategica e offrendo un servizio che definirei eccellente, non è stato difficile scegliere la concessionaria HCEE di riferimento Engelhardt Baumaschinen di Schopfloch come fornitore.”

L’escavatore gommato 17,8 ton capace di sviluppare ben 127 kW è schierato nella sua straordinaria livrea RAL 5015 dal maggio 2020 ed è una macchina che non si tira mai indietro in questo progetto impegnativo, restando sempre in prima linea nello scavo delle linee fognarie esistenti, nel lavoro di sbancamento e nel carico degli autocarri per la riempitura. Infatti, essendo il materiale estratto stoccato nei pressi di Minderoffingen, lo Hyundai HW180 fa incessantemente la spola fra il sito del progetto e l'area di stoccaggio del terreno.

I mezzi grandi della Neureiter vengono utilizzati esclusivamente da operatori scelti che essendo familiari con la complessa tecnologia delle macchine assicurano il mantenimento in condizioni perfette e la massima disponibilità. Fino a tre squadre vengono schierate per le attività sotterranee svolte parallelamente presso siti di lavoro diversi. Le macchine vengono utilizzate per 800-1.200 ore di lavoro. Xaver Neureiter utilizza il sistema di gestione della flotta da remoto Hyundai Hi MATE per mantenere le macchine al top per quanto concerne prestazioni, consumo e stato di salute. L'operatore dell'escavatore gommato Marco Zimmerer esalta l'idraulica ad alta precisione della macchina così come l'ambiente di lavoro silenzioso e gradevole in cabina.

www.hyundai-ce.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP