Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

constructionequipmentmag.it
VOLVO CE News

LA GINESTRA SI ACCAPARRA LA PRIMA L150H DOTATA DELL'INNOVATIVO SISTEMA DI PESATURA VOLVO

Grazie al sistema OBW (ON BOARD WEIGHING) montato sulla nuova pale, l'azienda assume il controllo della produttività delle sue cave.

LA GINESTRA SI ACCAPARRA LA PRIMA L150H DOTATA DELL'INNOVATIVO SISTEMA DI PESATURA VOLVO

L'impianto della cava “La Ginestra” è stato ottimizzato grazie all’esperienza decennale dei singoli proprietari dei siti di escavazione Cava Visconta S.r.l. e Cave Merlini S.p.a, il Geom. Renzo Merlini e l’Arch. Giuseppe Sardi, i quali hanno sapientemente riunito l’eccellenza tecnologica delle più qualificate case di produzione per rispondere nel modo più efficace alle nuove necessità emergenti dal settore estrattivo. Un insieme di soluzioni meccaniche ed automatismi d’avanguardia funzionale alla lavorazione del materiale alluvionale. La produzione è mirata specificatamente alla vendita nel settore dei calcestruzzi, del conglomerato bituminoso e alle imprese di costruzione.

Dal 2017 La Ginestra srl ha acquisito la strumentazione necessaria per allestire un laboratorio di analisi dei materiali, che vengono così direttamente analizzati sul luogo e venduti con marcatura CE.

Tra le differenti pale gommate consumate sui piazzali di Cernusco Sul Naviglio (a ragioni sociali incrociate) non mancano Volvo come la L110F, L180F, L180G o L120H.

A inizio 2020 è arrivata l’ultima della serie, ossia una L150H, si tratta del primo esemplare italiano dotata del sistema Co-Pilot con tecnologia Load Assist basato sulla tecnologia On-Board Weighing perfezionata da Volvo.

Grazie alle informazioni in tempo reale sul carico dell'attrezzatura (fornite con una precisione di +/- 1%), con questa app gli operatori eliminano i problemi di sovraccarico, sottocarico e ripesatura e inutili tempi di attesa. I dati sul carico vengono acquisiti tramite sensori di pressione e di posizione e quindi visualizzati su Volvo Co-Pilot. Una volta completato il carico, tutti i dati di produzione vengono memorizzati nel display e sono pronti per essere esportati su un portale basato su cloud o su un dispositivo di memoria USB portatile

La Ginestra ha preferito una L150H ad una L180H seguendo il consiglio di Volvo che ha valutato l’applicazione in sito e il tipo di materiale movimentato. Di fatto i due modelli hanno gli stessi telai, la stessa cabina e la stessa identica catena cinematica con motore Volvo D13J da 12,8 litri di cilindrata, ma con una taratura di potenza leggermente più dolce, con valori che restano ai vertici della categoria. La coppia massima, ad esempio, è di ben 1.960 Nm a soli 1.000 giri/min, ovvero il 4% in meno della sorella maggiore L180H che però pesa 2.810 kg in più per incrementare la capacità della benna e il carico di ribaltamento alla massima articolazione.

La L150H si rivela quindi una scelta intelligente per il sito de La Ginestra, ma senza nessuna rinuncia, anzi. Il valore aggiunto è il sistema di pesatura dinamica del carico Load Assist, supportato dall’hardware Co-Pilot, che permette di gestire carichi o cicli di carico, o clienti, o persino “progetti” con una precisione quasi assoluta.

www.volvoce.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP