Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP

constructionequipmentmag.it
Doosan News

PRIMO ESCAVATORE DOOSAN DX1000LC-7 DA 100 T VENDUTO IN EUROPA

Kiviõli Keemiatöötus (KKT), azienda estone appartenente al Gruppo Alexela, ha acquistato il primo escavatore cingolato Doosan DX1000LC-7 da 100 tonnellate venduto in Europa. Il nuovo DX1000LC-7 è stato fornito da INTRAC Group, rivenditore autorizzato Doosan per i Paesi Baltici di Estonia, Lettonia e Lituania.

PRIMO ESCAVATORE DOOSAN DX1000LC-7 DA 100 T VENDUTO IN EUROPA

Questo nuovo escavatore affianca le macchine dei modelli Doosan DX800LC-7 da 80 t e DX490LC-7 da 50 t già in servizio presso la miniera di scisto bituminoso di KKT a North Kiviõli, in Estonia, dove l'azienda gestisce anche un certo numero di escavatori da 80 tonnellate di altri marchi. La decisione di sostituire una delle macchine da 80 tonnellate esistenti con il nuovo DX1000LC-7 è nata dalle ottime prestazioni dimostrate dal DX800LC-7, che a parità di produzione assicura a KKT consumi di 10 litri di carburante all'ora in meno rispetto alle macchine della concorrenza.

Questi risparmi si cumulano producendo delle cifre davvero interessanti: dopo oltre 4.000 ore di funzionamento, il DX800LC-7 ha fatto risparmiare l'equivalente di ben 40.000 litri di carburante, una cifra enorme se si considera la folle corsa del prezzo del gasolio alla pompa. Rispetto agli altri escavatori da 80 tonnellate, il DX800LC-7 consuma 1,5 €/litro in meno: il risparmio complessivo è già di 60.000 € dopo appena 4.000 ore di lavoro. Dopo 10.000 ore, il risparmio sarà equivalente a 150.000 €.

La promessa di risparmi ancora maggiori
Il nuovo DX1000LC-7 promette risparmi ancora maggiori. Il DX1000LC-7 monta il diesel più potente nella classe delle macchine da 100 t, offre la più alta portata idraulica nella sua categoria e assicura prestazioni al top, con una maggiore produttività, consumi inferiori e comandi più dolci e precisi. Equipaggiato con una benna da 6,8 m3, il DX1000LC-7 promette una produttività ancora maggiore.

Doosan aumenta la produzione per soddisfare la domanda globale
Il DX1000LC appartiene a una classe di macchine che ha dimostrato di sapersi affermare in tutto il mondo, con volumi di vendita particolarmente elevati nel Sud-Est asiatico, in Cina e in America Latina. Doosan ha consegnato finora un totale di 35 macchine e ha consolidato la costruzione dei modelli da 80 e 100 tonnellate sulla stessa linea di montaggio. La capacità è stata portata a 10 unità al mese per soddisfare la domanda di entrambe le macchine. Sulla base del feedback dei clienti, Doosan prevede di produrre 50-60 escavatori da 100 tonnellate nel solo 2023.

www.doosanequipment.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 155.000 follower di IMP